Cotone in conversione, innovazione presto disponibile su TPOP

Un'esclusiva che farà (co)innamorare molte persone.

Prodotti eco-responsabili ed etici nel catalogo di TPOP, miglior fornitore di Print on Demand

Noi di TPOP abbiamo un sogno: che un giorno tutti i campi di cotone siano coltivati in modo etico e responsabile. Sì, crediamo nell'uomo e nella sua combattività: l'agricoltura intensiva e inquinante sarà presto un ricordo del passato, addio cotone convenzionale, benvenuto cotone biologico!

Forse ci troverete ingenui, ma essere pessimisti non renderà il mondo migliore. Dobbiamo sempre credere nei nostri sogni, anche in quelli più arditi.


Per ricordare che le differenze tra la coltivazione del cotone convenzionale e quella del cotone biologico sono enormi, non c'è foto (sintesi): la coltivazione di quest'ultimo non richiede pesticidi e altri prodotti chimici, richiede molta meno acqua e permette agli agricoltori di lavorare in condizioni migliori. La ciliegina sulla torta è l'eccellente qualità, che si traduce in prodotti con finiture durevoli e più piacevoli di abiti che sembrano carta di sigaretta (ciao fast fashion, sì, stiamo parlando di te).

Solo che, per il momento, le coperture organiche... L'1% della coltivazione di cotone nel mondo.

Non ci siamo nemmeno vicini. Quindi cosa facciamo?
Aspettiamo a braccia conserte?

Consigli e articoli su e-commerce, marketing e tessuti sul blog TPOP


Molto poco per noi.

Ebbene, di recente c'è un nuovo modo per sostenere lo sviluppo del cotone biologico.

Cotone in conversione


Prima di tutto, torniamo al passato

Eccoci nel 2020 (sì, lo sappiamo, scusate). I consumatori si preoccupano sempre più dell'impatto dei prodotti tessili sul pianeta e questo è un bene. Solo che i giganti dell'industria stanno prendendo nota e rispondendo in massa a questa crescente esigenza: è ufficiale, è la corsa al biologico.

Questo impulso sta scuotendo il mondo del cotone biologico: un tempo equivalente al cotone convenzionale, il prezzo del cotone biologico è ora pericolosamente alto (ancora di più rispetto a noi dopo la fine dell'anno).

E bim: ecco come i prezzi del cotone biologico hanno superato quelli del cotone di base. Si tratta di una mossa piuttosto logica, dato che la coltivazione di cotone biologico è più costosa per gli agricoltori.

Solo che se la domanda supera l'offerta, qualcosa va storto.

È proprio per questo che il famoso marchio Patagonia sta prendendo l'iniziativa di lanciare il cotone in conversione nel 2020. Il principio? Incoraggiare la coltivazione di cotone biologico vendendo a un prezzo equo i tessuti provenienti da campi di cotone precedentemente convenzionali che sono stati recentemente convertiti alla coltivazione biologica.


Come funziona esattamente?

Prodotti ecologici, rispettosi dell'ambiente e di alta qualità stampati da TPOP

Per rendere il suo campo biologico, l'agricoltore compie diversi passi...

I passi per rendere biologico il cotone convenzionale

Siamo d'accordo: queste colture fresche di agricoltura biologica soddisfano gli stessi severi requisiti di quelle già presenti sul mercato.

Tuttavia, possono essere necessari fino a tre anni per ottenere la certificazione biologica di questi campi... Ed è proprio questa certificazione che permette agli agricoltori di ottenere una remunerazione commisurata alle spese sostenute e agli sforzi compiuti per orientarsi verso una cultura più responsabile.

Ecco cos'è il cotone in conversione: un cotone che non è ufficialmente biologico ma che soddisfa TUTTI i criteri per esserlo. Tuttavia, riteniamo che sarebbe un peccato non approfittarne.

Perché scegliere il cotone nella conversione?

Per il pianeta 🌿

La coltivazione del cotone in conversione è più rispettosa dell'ambiente rispetto alla stragrande maggioranza dei campi di cotone nel mondo. Senza sostanze chimiche discutibili e senza un uso eccessivo di energia e acqua, è un modello di agricoltura esemplare quanto il cotone biologico. Da buoni sostenitori di Madre Natura, non possiamo che plaudire a questo approccio.

Per motivi etici 🤝

Per saperne di più sul settore tessile, TPOP, il Print on Demand ecologico ed etico, vi invita a visitare il sito web di TPOP.

Il passaggio dal cotone convenzionale a quello biologico ha un costo per gli agricoltori. Senza i prodotti chimici che tendono a rafforzare il terreno, la produzione di un campo diminuirà notevolmente nei primi anni di conversione... E senza la possibilità di essere adeguatamente pagati, si può immaginare che questa prospettiva sia tutt'altro che piacevole per gli agricoltori.

Sostenere la vendita di cotone in conversione è quindi un gesto umano: è un gesto di gratitudine verso gli agricoltori che sono determinati a rendere più sano il settore tessile. Ne vale la pena.

Per evitare l'aumento del prezzo del cotone biologico 💰

Senza cotone in conversione, senza cotone biologico. Senza cotone biologico, non c'è risposta alla domanda. E senza una risposta alla domanda, i prezzi del cotone biologico salgono...

A prima vista, il periodo di transizione di tre anni non è particolarmente attraente per gli agricoltori - ed è comprensibile. Questo può potenzialmente allontanarli dalla transizione e bloccare il progresso del cotone biologico sul mercato mondiale. Considerando che la domanda di cotone biologico dovrebbe crescere dell'84% entro il 2030, la perdita della partecipazione degli agricoltori volontari potrebbe essere un duro colpo per il mercato.

Da giugno 2021 all'inizio del 2022, i prezzi del cotone biologico hanno subito uno sbalorditivo aumento del 50%. Se non vogliamo che continuino ad aumentare (non proprio) lentamente ma (molto) sicuramente, bisogna fare di tutto per sostenere gli agricoltori volontari a passare a questo tipo di agricoltura. Ciò richiede una corretta remunerazione: un principio che ci sembra molto ovvio, eppure è possibile solo dal 2020 con la vendita del cotone in conversione.

Abbiamo quindi deciso di gettare il nostro seme offrendo prodotti realizzati con cotone in conversione nel nostro catalogo print on demand. Aspettatevi di vedere questi nuovi prodotti nelle prossime settimane... È imminente!

Cotone in conversione, presto in esclusiva per il catalogo TPOP


Cominciate a conoscerci: siamo sempre alla ricerca di nuovi modi per coccolare il nostro pianeta. Così, quando abbiamo saputo del lancio dell'iniziativa "Cotone in conversione", non abbiamo esitato... Abbiamo preso il nostro taccuino, il nostro telefono e abbiamo contattato i nostri fornitori.

Proprio così: da qualche mese stiamo preparando l'arrivo di una bella gamma di prodotti in cotone in conversione nel nostro catalogo. Nel menu, troverete soprattutto t-shirt e altri prodotti tessili selezionati a mano per la loro qualità impeccabile (da non cambiare). Ammettiamolo: non vediamo l'ora di mostrarvi queste bellezze eco-responsabili. Rimanete sintonizzati per la loro presentazione ufficiale, che dovrebbe arrivare molto prima di quanto pensiate...

Scoprite i segreti del Print on Demand e dell'e-commerce con il miglior fornitore TPOP


Promuovere il cotone in conversione è un po' come dare il nostro contributo allo sviluppo del consumo sostenibile che sogniamo. Sappiamo che l'eco-responsabilità non è una via d'uscita facile, quindi non c'è niente che ci renda più felici che sostenere gli agricoltori abbastanza coraggiosi da affrontare i soliti ostacoli nella transizione al biologico. Con la consueta buona volontà, siamo certi che sarete felici di farne parte. È un ottimo inizio, TPousses!

Fonti: Textile Exchange, Economic Times