Perché e come vendere bene su Etsy?

Etsy: scopri i vantaggi di questo mercato creativo.

Etsy: Scegliere la giusta piattaforma di vendita per il tuo business Print on Demand.

Quando vuoi lanciare il tuo negozio online, la scelta della tua piattaforma di vendita è uno dei primissimi passi, che avviene poco dopo che è emersa l'idea di creare il tuo business. Questa è una decisione chiave, che non deve essere presa alla leggera: una volta che il tuo marchio ha costruito una base di clienti, è difficile cambiare qualcosa, perché questo renderebbe più difficile per le persone trovarti.

Tra le integrazioni che proponiamo, avrete probabilmente sentito parlare diEtsy. È stato fondato nel 2005 negli Stati Uniti, il che significa che il sito ha avuto molto tempo per stabilire la sua popolarità e raggiungere il suo impressionante fatturato, che ammontava a 818 milioni di dollari nel 2019. Una somma piuttosto rispettabile, secondo noi.

Quindi in cosa consiste Etsy? È quello che si chiama marketplace: riunisce un'intera comunità di venditori e condivide tutti i loro annunci in un unico posto, che i consumatori possono poi trovare usando parole chiave. La sua identità è principalmente creativa, quindi pensa a Etsy come a una specie di fiera dell'artigianato online, dove puoi trovare un sacco di oggetti unici, spesso fatti a mano.

Con 81 milioni di acquirenti e oltre 4 milioni di venditori attivi nel 2020, è difficile immaginare che il mercato perda anche solo un po' della sua popolarità nel prossimo futuro. Va notato che una certa parte della comunità di Etsy proviene dagli Stati Uniti; tuttavia, il sito rimane ampiamente popolare in tutto il mondo.

Quindi, per voi, sì, VOI, gli imprenditori del Print on Demand, che senso avrebbe scegliere Etsy come piattaforma per vendere i vostri bei prodotti? Questa è un'ottima domanda e vi risponderemo subito.

Perché scegliere Etsy per vendere i tuoi prodotti POD?

1 / Riservare migliori margini per te stesso

I consigli di TPOP per guadagnare su Etsy con le vendite Print on Demand.

Gli aspetti creativi e di marketing della gestione di un'attività di Print on Demand sono eccitanti, ma non vi tirate indietro di fronte a un buon reddito, vero? Il primo vantaggio di Etsy è che il valore percepito dei prodotti che vi si trovano è generalmente più alto che altrove (cioè gli utenti saranno disposti a spendere un po' di più dei prezzi abituali del mercato). Questo può essere spiegato dall'atmosfera di "designer indipendente" data ai negozi dall'identità del mercato.

2 / Un'atmosfera creativa adatta al Print on Demand

Il concetto di Etsy è sempre stato basato sui principi dell'artigianato e del fai da te, il che lo rende automaticamente un ottimo posto per vendere i tuoi prodotti Print on Demand splendidamente progettati. È anche importante notare che questa aura artistica attrae molti consumatori che cercano regali per i loro cari, specialmente oggetti personalizzati. Il nostro servizio include un'opzione di prodotto personalizzabile facile da usare. Se hai intenzione di creare il tuo business su Etsy, ti consigliamo vivamente di usarlo.

3 / Facilità di registrazione e uso

È probabile che tu non sia un web designer o uno sviluppatore web... Ci stiamo sbagliando? Non preoccupatevi, è del tutto normale, non potete essere ovunque; avete già abbastanza da fare con la vostra arte e il vostro marketing. In ogni caso, se sei un novizio del computer, Etsy è una buona scelta per ospitare il tuo negozio. La registrazione è semplice, l'interfaccia utente è classica e intuitiva e la piattaforma non esita a guidare i suoi utenti dalla A alla Z. Per quanto riguarda il design, scoprirai presto che le opzioni di personalizzazione sono limitate.
Beh, in realtà non ce ne sono: la piattaforma ti permette solo di scegliere un'icona e un banner. Tuttavia, questo può essere un vantaggio: tutti sono sulla stessa pagina e non ci si deve preoccupare.

4 / Un costo minimo

Piattaforma di stampa su richiesta per Etsy: ospita il tuo negozio POD su Etsy e paga meno.

Quando sei un imprenditore, ogni spesa conta: anche le più piccole. Etsy lo capisce, poiché richiede una partecipazione finanziaria molto ridotta da parte dei suoi venditori.
Prima di tutto, se scegli il piano standard, non dovrai pagare una quota di abbonamento alla piattaforma; dovrai solo pagare una piccola somma quando metti un prodotto online (0,20$) e quando fai un ordine (5% sulla transazione e 3% + 0,25$ sul pagamento). Questo è un punto vantaggioso, soprattutto se si vendono piccole quantità. Per un principiante che vuole lasciare i suoi segni, questo è semplicemente l'ideale.

5 / Traffico ottimale

Come menzionato sopra, Etsy è un marketplace, una sorta di motore di ricerca dove i tuoi prodotti sono integrati. Questo porta un vantaggio significativo: ti rende automaticamente accessibile al pubblico della piattaforma, inserendoti nel loro catalogo non appena il tuo prodotto viene caricato. Dato che Etsy ha un sacco di traffico, questa è una notizia eccellente per il tuo business. Naturalmente, dovrai ancora fare un po' di marketing attento per distinguerti dai tanti altri venditori, ma possiamo assicurarti che dà al tuo marchio un vantaggio.

Quindi hai capito: Etsy è un'ottima piattaforma di vendita, specialmente se sei un principiante e vuoi bagnarti i piedi nel mondo della vendita online. Per alcuni, la sua mancanza di opzioni di personalizzazione è limitante; per altri, è confortante. Tutto dipende da come vedi le cose e dalle tue capacità.

Sei pronto a ospitare il tuo negozio su Etsy? Bene, questa è una buona notizia: abbiamo tenuto alcuni buoni consigli a portata di mano proprio per aiutarti a ottimizzare le tue vendite.

Come vendere meglio su Etsy?

1 / Analizzare i negozi popolari

Conduci uno studio di mercato per ispirarti per il tuo negozio Etsy.

Vale sempre, SEMPRE la pena di prendere la temperatura del vostro mercato prima del lancio. L'enorme comunità di venditori su Etsy è un prezioso database da analizzare per sapere dove concentrare i tuoi sforzi per soddisfare il tuo pubblico. Ti consigliamo di fare la tua ricerca per trovare i principali attori della tua nicchia, e poi prendere nota dei loro punti di forza o aree di miglioramento. Naturalmente, non fatevi prendere dal plagio: copiare è male.
Tuttavia, c'è sempre molto da imparare dalla concorrenza.

2 / Prendersi cura delle proprie foto

Le fotografie giocano un ruolo assolutamente cruciale nel processo di acquisto: il 75% degli acquirenti le considera un importante criterio di persuasione. Allo stesso modo, il 22% dei ritorni avviene a causa delle fotografie dei prodotti che sono considerate "ingannevoli"...
Capite ora l'importanza di prestare particolare attenzione a questo aspetto della vostra scheda prodotto? Non esitare a mettere tutte le possibilità dalla tua parte usando una macchina fotografica di buona qualità, privilegiando uno spazio luminoso per la tua sessione di foto e catturando il tuo oggetto da ogni angolo per non lasciare spazio al mistero.

Cosa vuol dire che non hai il tuo oggetto a portata di mano? Non hai ancora ordinato il tuo campione? Non aspettate oltre, ci sono molte, troppe buone ragioni per fare il grande passo. Li abbiamo recentemente messi insieme in un articolo.

Perché ordinare campioni da Print on Demand?
Piccola spesa ma grande posta in gioco per il tuo business.

Ordina i miei campioni →

3 / Ottimizzare il tuo referenziamento

Riferimenti per aumentare la consapevolezza del vostro negozio print-on-demand.


L'ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO) è un mondo ricco che può apparire abbastanza oscuro dall'esterno. State tranquilli, non dovete imparare tutto su di esso: per avere successo nel Print on Demand dovete avere diverse corde al vostro arco, ma non dovete raccoglierle tutte al punto di trasformarlo in un'arpa. Per sfruttare al massimo le tue possibilità su Etsy, segui alcuni consigli facili da applicare:

  • Includi la categoria a cui appartiene il tuo prodotto direttamente nel suo titolo (per esempio, se vendi una maglietta, sarebbe... "maglietta". Non è molto più complicato di così);
  • Assicurati di creare delle schede prodotto ben riempite, questo è molto attraente per i motori di ricerca e salverà i tuoi clienti dal doverti contattare per le informazioni sui prodotti;
  • Per i prodotti simili, non esitate a variare le parole chiave utilizzando sinonimi;
  • Assicurati di mettere le tue parole chiave più importanti, come la categoria del prodotto, all'inizio del tuo titolo (entro i primi 30 caratteri o giù di lì): questa è la parte su cui si basano principalmente i motori di ricerca;
  • Menziona la tua nicchia nel tuo titolo, preferibilmente accanto alla categoria del tuo prodotto, per aumentarne la visibilità (esempio: "maglietta geek").

4 / Mercato attraverso le reti sociali

Marketing sulle reti sociali per rendere i vostri prodotti più visibili.

Noi ci giuriamo, ma credeteci, vale la pena dare un'occhiata. Le reti sociali sono oggi il modo più efficace ed economico per far conoscere il tuo nome. Ogni rete ha la sua identità e può servire uno scopo diverso per il tuo business: raccontare la tua storia visivamente (Instagram), informare e aiutare i tuoi clienti prontamente (Twitter) o connettersi con un pubblico diverso (Facebook). Controlla il nostro recente articolo su come creare una buona promozione su Instagram:

7 consigli dagli amici per promuovere il tuo marchio su Instagram
Comunicare bene, vendere meglio.

Bonus: Etsy rende facile per i tuoi acquirenti trovarti sui social network mettendo l'accesso ai tuoi profili Facebook e Twitter direttamente sulla tua home page.

5 / Incoraggiare le opinioni

Avete mai sentito parlare del concetto di "prova sociale"? Questo termine si riferisce al principio che quando un individuo non è sicuro di cosa pensare o è in uno stato di esitazione, tenderà a fare affidamento sulle opinioni dei suoi pari. È proprio per questo che ottenere recensioni è importante per il tuo business: sarà un'importante leva di persuasione per i tuoi potenziali acquirenti... E, per di più, è gratis.

Per ottenere recensioni, non esitate a condurre una campagna di e-mail inviata automaticamente dopo aver ricevuto gli ordini, il tutto in un tono sincero e amichevole, facendo loro capire che una recensione richiede poco tempo per comporla e aiuterà il vostro negozio in modo significativo.

6 / Variare i mezzi di pagamento

Offrire il maggior numero possibile di opzioni di pagamento sul suo negozio online Etsy.


Ah, l'abbandono del carrello della spesa... Come e-tailer, dire che potremmo farne a meno sarebbe un eufemismo. Bisogna riconoscere che la decisione di comprare è un vero passo per gli acquirenti, soprattutto quando si considera l'ampiezza della scelta sul web. Sapendo che i consumatori hanno spesso un metodo di pagamento preferito, non esitate a permetterne il più possibile per ottimizzare la vostra conversione. Inoltre, ti farà sembrare più affidabile e professionale: potrebbe valere la pena provare, giusto?


Etsy è una piattaforma di vendita intuitiva e adatta ai principianti; sapendo che molti venditori print on demand sono conquistati da questo meccanismo perché permette loro di concentrarsi sugli aspetti creativi e di marketing di un negozio online, scegliere un tale mercato può essere abbastanza saggio. Qualunque cosa tu decida, ti mandiamo un sacco di buone vibrazioni per la tua carriera con il print on demand e speriamo che tu abbia il successo che meriti.

Cifre : Percorso